Sanremo 2018. Hunziker gioca in casa e veste Trussardi

11 Febbraio, 2018, 07:32 | Autore: Adone Liotta
  • UPDATE 21:38 Non contenta di averlo nominato sul palco Michelle mentre si trovava tra il pubblico ha anche deciso di raggiungerlo e baciarlo

Pierfrancesco Favino, co-conduttore della sessantottesima edizione del Festival di Sanremo, si è rivelato il vero mattatore sul palco dell'Ariston; l'attore romano ha stupito per le sue doti da provetto cantante e ballerino, ma tutti i fan si sono chiesti come mai spesso Favino viene appellato con il nomignolo Picchio...

Marlene è il secondo abito indossato da Michelle Hunziker, altrettanto chic e di classe nel contrasto black and white. Hanno davvero conquistato tutti in questo momento di Sanremo super divertente e piacevole. Le sue forme erano sicuramente poco valorizzate e il décolleté stavolta ne è uscito mortificato, nonostante il pendente blu con diamanti che avrebbe dovuto impreziosirlo. Arriva sul palco uno degli ospiti più attesi della serata, si tratta di Sting.

Il giorno dopo, nella consueta conferenza stampa in cui il cast e l'organizzazione commentano la serata precedente e annunciano ciò che accadrà nell'imminente nuovo appuntamento, Hunziker e Favino sono tornati sull'argomento. Aspetto che non ha fatto che accrescere il consenso popolare nei suoi confronti e, in particolare, quello del parterre femminile, che oltre alla sua fisicità ama profondamente anche il suo essere poco divo, quella spontaneità che valorizza e non appesantisce un fascino tutt'altro che ordinario.

Stilista personale per Claudio Baglioni che si veste da Ermanno Scervino in tutte le serate. Il cantautore, introdotto da Michelle Hunziker canta Samarcanda. Meglio della scarpa numero 46 di Baglioni. EL.F. Un tocco di magia al Festival! Il risultato è stato molto apprezzato, sia dal pubblico in sala all'Ariston che da casa via social. Per rivedere la seconda puntata clicca qui.