Previsioni Meteo della Sera di Sabato 10 Febbraio 2018

11 Febbraio, 2018, 15:23 | Autore: Alighiero Casassa
  • Coppia a San Valentino

La nostra penisola è interessata da un'intensa perturbazione di matrice afro-mediterranea che, in queste ultime ore, ha favorito episodi di maltempo sulla Sicilia e sulla Calabria ionica, con venti in ulteriore intensificazione a causa dell'approfondimento del vortice depressionario che, in questo fine settimana, risalirà verso il settore ionico, sul basso Adriatico e sfilerà verso i vicini Balcani; di conseguenza la nostra regione sarà interessata dal richiamo di masse d'aria fredda, provenienti dai vicini Balcani, che favoriranno annuvolamenti e possibili precipitazioni sulle zone montuose, sul settore orientale e lungo la fascia costiera, anche se i fenomeni saranno più probabili sulle zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico. In serata si rinnovano condizioni di tempo stabile su tutti i settori con nubi sparse alternate ad ampi spazi di sereno.

Centro e Sardegna: molte nubi su Marche, Abruzzo, e sulla Sardegna, con deboli piogge sparse che tenderanno a divenire isolate dal pomeriggio-sera. Neve oltre i 500-800 metri. Venti deboli o moderati da est/nord-est. Le temperature risulteranno in calo con le minime che arriveranno e -7 e le massime che raggiungeranno punte di sedici gradi al Sud. Entrando nel dettaglio, avremo molto nuvoloso o coperto al mattino, piovaschi intermittenti al pomeriggio, deboli rovesci o piogge alla sera. In serata nuvolosità in aumento su tutte le regioni ma senza fenomeni di rilievo. Temperature minime e massime stabili o in lieve aumento.

Secondo la sala operativa: "Cielo irregolarmente nuvoloso, ma senza precipitazioni".

Al Sud e sulle Isole al mattino cieli irregolarmente nuvolosi su tutti i settori associati a locali precipitazioni su Puglia, Calabria e Sicilia. Temperature minime e massime stazionarie o in calo.

Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com: "Fine settimana piovoso al Sud specie sabato con venti forti, spiccata variabilità altrove".

Il mare si presenterà mosso o localmente molto mosso al largo ma con moto ondoso in attenuazione.