Casa » Sport

Milan, la società si affida Pernasi per la questione stadio di proprietà

11 Febbraio, 2018, 19:23 | Autore: Lucilla Lucia
  • San Siro, incontro in Comune tra Inter e Milan: assente Sala

Oggi è iniziata la lunga serie di incontri fra Inter, Milan e amministrazione del Comune di Milano per decidere le sorti del futuro stadio San Siro.

A rappresentare l'Inter, l'amministratore delegato Alessandro Antonello, il Cso Michael Williamson e il consigliere Nicola Volpi; per il Milan presente l'amministratore delegato Marco Fassone e il Ceo Alessandro Sorbone. Un tavolo a tre necessario per fare chiarezza dopo che il club rossonero, a metà dicembre, aveva disdetto il contratto con M-I Stadio, la società partecipata con la stessa percentuale di quote (50%) con l'Inter e che si occupa della gestione dell'impianto. Ora i due club insieme al Comune concorderanno le condizioni per una nuova convenzione per la convivenza a San Siro.

Come comunica l'Inter sul proprio sito ufficiale, l'incontro "avvia il percorso verso il futuro assetto di San Siro".

Il Comune sta avendo un primo confronto con Inter e Milan per capire che ne sarà dello Stadio Giuseppe Meazza, ma non sarà presente il sindaco Sala. L'elemento centrale è rappresentato dal ritorno al regime precedente alla finale di Champions League del 2016 quando l'accordo venne rivisto dal momento che servivano lavori significativi per ammodernare l'impianto in vista dell'evento europeo.