Calciomercato Genoa, Ballardini: "El Yamiq acquisto azzeccato"

11 Febbraio, 2018, 13:44 | Autore: Minervina Schirripa
  • Il Genoa cerca il colpo a Verona col Chievo in trasferta boom di punti per il Grifone

LE STATISTICHE - 4 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte per il ChievoVerona nelle sfide di Serie A al Bentegodi contro il Genoa: i padroni di casa hanno la media di un gol a partita, con 9 reti realizzate, mentre il Genoa ha gonfiato la rete in trasferta nella città scaligera contro i clivensi solo 7 volte. Servirà molta attenzione e tantissima umiltà.

Capitolo formazione, Ballardini ammette: "Non credo che faremo grandi cambiamenti rispetto a Roma". Non saranno del match lo squalificato Rossettini e gli acciaccati Rossi, Izzo, Miguel Veloso, Rosi e Taraabt. Torna l'argentino Spolli al centro della difesa affiancato da Biraschi e Zukanovic. L'approccio di El Yamiq potrà essere sicuramente facilitato dalla presenza di Adel Taarabt, con cui condivide la nazionalità, e con cui spera di trovare un buon minutaggio magari per sognare la convocazione al prossimo Mondiale dopo aver appena conquistato con il Marocco la Coppa delle Nazioni Africane.

"Può ricoprire tutti e tre i ruoli anche se è abituato a giocare come difensore centrale di destra". Lo sa bene Ballardini che, nonostante le tante assenze, cerca altri tre punti. Il Chievo è una squadra 'educatissima' che ha insegnato a tutti come stare in serie A e lo fa da anni.

Infine, una battuta extra, sul Festival di Sanremo.

Chiude proseguendo quello che è il punto cardine della sua conferenza, elogiando i suoi per l'atteggiamento del pre partita e delle loro dichiarazioni, passando anche da modulo e nuovi: "Siamo partiti in un modo e siamo finiti in un altro". La mia canzone preferita?