Casa » Sport

Bordon: "Karamoh? Spalletti cerca novità, deve cambiare"

11 Febbraio, 2018, 22:08 | Autore: Lucilla Lucia
  • Spalletti dice la sua verità sulle parole

Quelle sconfitte hanno determinato un momento di appannamento e difficoltà, ma non abbiamo mai subito goleade e non lasciamo troppe occasioni.

"Io penso che mister Luciano Spalletti stia cercando qualche novità e qualche cambiamento, pensa forse che Yann Karamoh possa dare qualche spinta in più". Le rivali rallentano? C'entra quel che facciamo noi comunque, non quel che fanno le altre.

"Sono 3 punti liberatori per i nostri tifosi che ci sono stati al fianco nel corso di questo calvario", - ha ammesso l'allenatore toscano - si rischiava di non riuscire a trovare una scappatoia. Il nostro secondo tempo è stato perfetto, quando siamo stati in superiorità numerica abbiamo però perso palloni troppo timidi, anche se poi i tiri in porta subiti sono stati pochi. Cancelo è un calciatore con qualità che abbiamo visto che quando riesce ad esprimere caratteristiche che ha ci può dare una mano. A 'Sky Sport', infine, Spalletti ha parlato di Rafinha, autore anche stavolta - da subentrato - di un'ottima partita: "Ha grandi qualità ma non ha ancora i novanta minuti nelle gambe". Il Sole 24 ORE si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l'ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Forse questa vittoria ci farà ripartire perché è dalle vittorie che si trova la forza di giocare le partite successive. "Noi siamo ciò che facciamo e ciò che facciamo vedere". "Bisogna essere più disponibili, prendersi anche le responsabilità dei compagni e questo sta avvenendo". Lo ha riferito Spalletti in conferenza stampa: "Icardi non può essere della partita: ha provato a restare col gruppo ma nei movimenti improvvisi con la palla sente dolore, è meglio aspettare".