Borse, tentato rimbalzo in Asia

08 Febbraio, 2018, 12:59 | Autore: Sofia Staffieri
  • Borse piccolo rimbalzo per Tokyo

Borsa di Tokyo e altri listini asiatici contrastati dopo i rialzi di Wall Street, dopo le pesanti perdite dei giorni scorsi.

Ieri, l'indice Nikkei 225 al termine delle contrattazioni della seduta, tutta in territorio positivo, aveva registrato 21.645,37 punti, con un guadagno di appena 35,13 punti, pari allo 0,16 per cento. Il ministro dell'Economia, del Commercio e dell'Industria di Tokyo, Hiroshige Seko, senza commentare l'andamento dei mercati, ha voluto sottolineare ai microfoni dell'agenzia giapponese Kyodo, che "i profitti delle imprese sono a livelli record e che non c'e' da essere pessimisti sul trend dell'economia giapponese".

A trainare il forte ribasso è Tokyo, che termina la seduta con un crollo del Nikkei del 4,73%. Taiwan segna il secondo ribasso piu' ampio in Asia, in calo del 5%, ai minimi dall'agosto 2011.

Tra le borse cinesi, Shanghai cede l'1,43% mentre Shenzhen segna un progresso dell'1,18%.