Russiagate, il procuratore Mueller convoca l'ex stratega Bannon

18 Gennaio, 2018, 20:36 | Autore: Alighiero Casassa
  • Russiagate il procuratore Mueller convoca l'ex stratega Bannon   
                       
                
         Oggi alle 19:07

Steve Bannon ha raggiunto un accordo con il procuratore speciale che coordina le indagini sul Russiagate, Robert Mueller.

Lo riporta il "New York Times". Ieri in una testimonianza a porte chiuse davanti all'House Intelligence Committee ha fatto un grande "scivolone", scrive Axios citando fonti anonime a conoscenza dei fatti.

In particolare, l'ex chief strategist è chiamato a parlare del presunto incontro avvenuto del 9 giugno del 2016 tra il primogenito del presidente Donald Trump jr e alcuni emissari russi vicino al Cremlino che avrebbero dovuto fornire materiale sulla candida democratica Hillary Clinton. Una mossa, per il giornale, compiuta per spingere l'ex stratega capo della Casa Bianca a collaborare.

Tuttavia i politici del committee della Camera sono riusciti a incastrare Bannon nei primi 90 minuti facendogli ammettere della conversazione.