Uomo ai domiciliari arrestato e ricondotto in carcere

14 Gennaio, 2018, 09:30 | Autore: Alighiero Casassa
  • Evade dai domiciliari, arrestato

A quel punto, rimasto a piedi, non ha avuto altra scelta che telefonare ai carabinieri per costituirsi.

L'arrestato è stato convalidato dal Sost.

L'attività preventiva attuata dai militari della Compagnia Carabinieri di Mazara del Vallo, impegnati quotidianamente nel pattugliamento delle vie della città, ha portato nella tarda serata di ieri all'arresto in flagranza di LAUDICINA Giampiero, giovane mazarese cl. 96 già noto alle forze dell'ordine, evaso dagli arresti domiciliari cui era stato sottoposto recentemente per una rapina commessa ai danni di un esercizio commerciale.

Nella mattinata odierna, il giudice del Tribunale di Marsala convalidava l'arresto, ripristinando la misura degli arresti domiciliari. Ma di fatto l'uomo in ospedale non si era mai recato.

L'uomo, che ha alle spalle una lista di precedenti penali di tutto rispetto, è stato quindi nuovamente arrestato ed ha trascorso la notte in camera di sicurezza.

Ciò che forse l'uomo non si aspettava era che un docile labrador retriever, di nome "Master", che di lavoro fa il poliziotto, lo facesse tornare in cella, grazie al fiuto di cui il quattrozampe ha dato prova nel corso di una perquisizione condotta dagli agenti della Questura di Pescara nell'abitazione del giovane. La procura di cassino ha così disposto la conversione della pena domiciliare a quella più afflittiva della detenzione in carcere.

Consigliato: