Casa » Sport

Siviglia, presentato Montella: "Il Milan ormai è il passato"

13 Gennaio, 2018, 02:22 | Autore: Lucilla Lucia
  • Maradona, che attacco a Montella: “Una pazzia che occupi il posto di Berizzo. Deve essere cambiato”

Il mese scorso l'esonero del Milan, oggi la presentazione come nuovo tecnico del club andaluso. Montella succede così ad allenatori importanti, che hanno segnato il recente passato del Siviglia: non solo a Berizzo, che aveva ottenuto ottimi risultati al Celta Vigo, ma anche a Jorge Sampaoli, tecnico argentino ora commissario tecnico della Selecciòn Albiceleste, e Unai Emery, attualmente alla guida del Paris Saint-Germain e capace di conquistare tre edizioni consecutive dell'Europa League con gli andalusi, dal 2014 al 2016.

"Ringrazio il presidente e la società per l'incredibile opportunità di allenare qui". "Sono ambizioso, voglio vincere da allenatore e farlo con le mie idee e questa è la squadra ideale per il mio modo di vedere il calcio".

"Stadio e club - prosegue - mi sono piaciuti fin da subito, fin da quando ci ho giocato con la Fiorentina. Il Siviglia e' una squadra che deve mettere passione in campo". Per il resto non ho parlato ancora di mercato con il direttore sportivo, lo faremo e se sara' necessario vedremo di intervenire. Il ds conosce le mie idee. Il 6 gennaio il debutto sulla panchina del Siviglia nel match casalingo contro l'altra squadra della citta', il Betis. Con il Siviglia c'è un buon rapporto - ha dichiarato Lucci ai microfoni di Sky -, Montella è un allenatore di alto profilo internazionale e ha qualità che si sposano con la Liga e con il Siviglia. "Bisognera' prepararlo mettendoci testa e cuore negli allenamenti e poi in partita". "Lui ha fatto la storia di questa societa', e' una persona molto rispettata anche in Italia e ha tutta la mia stima, mi sta aiutando molto".