Casa » Sport

Lazio, Luis Alberto: "Mi sento un leader, oggi non potevamo sbagliare"

13 Gennaio, 2018, 20:44 | Autore: Lucilla Lucia
  • Immobile continuando così può battere record-gol di Higuain | Sport e Vai

Si è scritto e detto molto su Immobile che ha superato Icardi nella classifica dei marcatori dopo il poker rifilato alla SPAL nella gara di ieri pomeriggio. Luis Alberto, dunque, rappresenta il presente e il futuro di una Lazio che sogna in grande. Infine in avanti Inzaghi si è ritrovato con una coppia meravigliosa: Luis Alberto e Immobile hanno disputato una prima metà di stagione che è andata oltre le migliori aspettative del più ottimista dei tifosi laziali.

Trequartista, mezzala o regista, Luis Alberto ha giocato sempre in campionato, saltando uno dei sei match di Europa League e riposando in un turno di Coppa Italia. Al rientro dalle vacanze s'incontrerà con la dirigenza per mettere la firma sul rinnovo e prolungarlo fino al 2022 come successo per Milinkovic ad aprile. Fenomeno, è proprio quello che sta facendo il centravanti napoletano che con i suoi 20 gol in 18 partite ha trascinato l'aquila al quarto posto. 26 presenze, 7 reti e 7 assist per l'ex giocatore del Liverpool che adesso è pronto a ritoccare il contratto con il club bianco-celeste: un altro anno di contratto e un ritocco sull'ingaggio che supererebbe così 1.5 milioni di euro più bonus legati a gol e presenze.