J-League, Miura nella leggenda: a 50 anni ha firmato un nuovo contratto

13 Gennaio, 2018, 05:54 | Autore: Minervina Schirripa
  • In campo a 51 anni Miura rinnova ancora con il Yokohama FC

Inossidabile. Kazuyoshi Miura non vuole proprio saperne di appendere le scarpette al chiodo e ha intenzione di continuare a stupire. L'attaccante gioca nelle fila dello Yokohama FC dal 2005. Nel suo passato ha militato anche in Serie A, nella stagione 1994/95, con la maglia del Genoa addosso. Re Kazu ha giocato anche per il Santos, il Palmeiras, la Dinamo Zagabria e il Sydney. In Italia totalizzò 21 presenze e un gol nel derby (perso). Anzi, nell'ultimo anno ha collezionato 12 presenze riuscendo addirittura a realizzare un goal. L'attaccante festeggerà 51 anni il prossimo 26 febbraio, disputerà la sua 33ª stagione. Nonostante l'età avanzatissima (classe 1967) lo storico calciatore nato a Shizuoka ha firmato un nuovo contratto con il suo club attuale, ovvero lo Yokohama FC, squadra che milita nella seconda divisione giapponese.Una notizia che nelle ultime ore ha regalato, per forza di cose, un sorriso a tutti gli appassionati di questo sport (e non solo).

Miura detiene diversi record, tra cui quello di marcatore più anziano a livello professionistico che lui stesso deteneva; è diventato, inoltre, il calciatore più anziano a disputare una partita da professionista, quando lo scorso marzo superò il primo vincitore della storia del Pallone d'Oro, Sir Stanley Matthews, che si fermò a giocare a 50 anni.