Casa » Sport

Castan: "Sono nella squadra giusta. Pronto per giocare da subito"

13 Gennaio, 2018, 19:34 | Autore: Lucilla Lucia
  • Cagliari, Castan: “A Roma non trovavo spazio, sono qui grazie a Nainggolan ed Avelar”

Siamo stati per voi alla sua presentazione alla Sardegna Arena, Leandro Castan, apparso visibilmente voglioso di dimostrare il suo valore, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "Sono molto contento di essere qui in questo momento, il Cagliari mi ha contattato circa 7 giorni fa ed abbiamo chiuso in pochissimo tempo". L'obiettivo? Combattere e contribuire a raggiungere i traguardi del club. Sono avvenuti una settimana fa più o meno. "Io ho bisogno del Cagliari e il Cagliari ha bisogno di me, penso davvero che possiamo fare bene". Questa cosa mi piace molto. "Quando il Cagliari si è interessato a me, ho subito detto di sì perché tanti compagni ed ex compagni mi hanno parlato benissimo di Cagliari, come Avelar e Nainggolan". Mi sento bene e sento che è la mia occasione questa. Si vede che questa è una società ambiziosa e che vuole credere. Se lui vuole può contare su di me. L'ho detto anche al mister, mi manca forse il ritmo gara ma sono a disposizione del tecnico.

"Il campo mi manca tanto, ho i brividi". Ma ora mi sento bene e non vedo l'ora di aiutare questa squadra che mi ha aperto le porte. È stato un anno difficile, i miei figli mi chiedevano perché non giocavo mai. La classifica? Ho visto quattro o cinque gare dei rossoblù quest'anno, meritava di più. Bisogna pensare partita dopo partita, cominciamo con il Milan e cerchiamo di allontanarci velocemente dalla zona bassa della classifica.

"Il mister mi ha fatto un'ottima impressione, tutti mi hanno parlato bene di lui sia come giocatore che come allenatore". Adesso sono molto felice di essere qui e darò il massimo ogni giorno, poi ci troveremo tutti assieme e vedremo cosa sarà meglio per Castan, per la Roma e per il Cagliari. Non so cosa succederà fra sei mesi, la vita cambia così rapidamente e la mia esperienza me lo insegna.