Elisabetta Canalis: "Ho paura che rapiscano mia figlia Skyler Eva"

12 Gennaio, 2018, 15:48 | Autore: Adone Liotta
  • Con Costantino com’è andata?
“Benissimo. Mai uno screzio. Come marito mi ha promesso pepite d’oro per poi alla fine mollarmi per la Giorgi…”

Ma ormai se le infila in bocca poi le toglie da sola perché ha capito che non mi spavento - continua Elisabetta Canalis - Il mio terrore più grande è quando vado nelle farmacie o nei supermercati. Mi tradiva di continuo, però non era molto capace a nasconderlo. Citando il padre quanto a un confessionale, Elisabetta né ha potuto erigere a eccetto a fine di alterarsi. "A ragazzo sarebbe piaciuto abbondantemente questo trasporto" ha rivelato la Canalis con le lacrime.

"A dire la verità, qualche schiaffo se l'è preso".

Christian Vieri nel libro che ha recentemente scritto, avrebbe dichiarato che la Canalis lo avrebbe picchiato in più di un'occasione. Costantino Della Gherardesca ed Elisabetta Canalis si sostituiscono ad una coppia giamaicana con due figlie ed una nipote a carico che vivono nel ghetto in Giamaica in una casa fatiscente ed un po' arrangiata.

"Non li opprimo, anzi li incoraggio". "Io, invece, la lascio fare". In America moltissimi bambini vengono rapiti, infatti ci sono telecamere ovunque. Il chirurgo ortopedico l'ha conquistata con la dolcezza: "Con una cosa che non mi aveva mai attratto negli uomini: la dolcezza". Interessanti, in questa prima puntata, anche gli spunti di riflessione offerti dalla popolazione locale, per la quale l'emblema della bellezza femminile è rappresentato dalla donna curvy e l'amore, celebrato in tutte le sue forme, è ancora troppo chiuso nei confronti dei temi legati all'omosessualità (Voto 8). Anni fa è capitato di incontrarlo a una cena.

"La colpa sta nel mezzo". Ma soprattutto nessun lusso, ne resort a cinque stelle, i neo sposi dovranno comportarsi secondo "le regole" delle altre coppie del Paese che li ospita se non addirittura sostituirle, assumendo la loro identità, conducendo la loro vita, facendo il loro lavoro e accudendo le loro famiglie.

Ci mostrano una realtà meno agiata ed inedia dove però le persone sono felici e si accontentano delle piccole cose. "Purtroppo invece si è fatto un gran calderone".