Al CES 2018 le tecnologie connesse di Jaguar Land Rover

12 Gennaio, 2018, 22:44 | Autore: Luciano Vano
  • Land Rover Defender, le foto spia

La nuova piattaforma è stata progettata per incrementare l'intelligenza e la consapevolezza del veicolo, a tutto vantaggio della sicurezza su strada.

Jaguar Land Rover collabora con Gentex per incorporare il sistema HomeLink Connect nelle app di InControl. La prima automobile elettrica di Jaguar, la I-PACE, connetterà il guidatore con la sua abitazione. Questa volta il team Jaguar Land Rover Classic avrà il duro compito di riportare un vita un vero e proprio pezzo unico ed il progetto andrà concluso entro il 2018. Il nuovo Full Display Mirror, destinato a far parte dell'equipaggiamento dei prossimi veicoli Jaguar Land Rover, riceve il video generato da una telecamera montata posteriormente, e lo invia al retrovisore LCD integrato, offrendo al guidatore una visuale panoramica e senza ostacoli della zona retrostante il veicolo. La tecnologia dello schermo, sviluppato dalla Panasonic, è il complemento dell'intuitiva interfaccia utente creata da Jaguar Land Rover.

Uno dei veicoli-simbolo dell'automobilismo è Land Rover Defender: la "classica" offroad che per sessantotto anni ha rappresentato la filosofia di vettura fuoristrada di oltremanica "dura e pura" è, oggi, in attesa di passare il testimone alla propria erede.

Fra i clienti illustri di Land Rover, la regina Elisabetta II e Winston Churchill, al quale nel 1954, in occasione dell'ottantesimo compleanno, venne donata una "Series I" (targa UKE 80) che nell'estate 2012 fu aggiudicata per 129.000 sterline ad un'asta Cheffin.

CloudCar ha fatto grandi progressi nello sviluppo della sua soluzione di infotainment basata sul cloud, e viene mostrata al CES a bordo della recente Range Rover Velar.

Quanergy fornisce a Jaguar Land Rover i LiDAR, altri sensori e la tecnologia 3D Aware Smart Sensing, una avanzata connettività sta dando forma alla tecnologia di guida autonoma, che consente ai veicoli Jaguar Land Rover di imparare a rispondere in modo naturale, come farebbe un umano.

Mycroft AI è un'altra compagnia del portafoglio start-up di Jaguar Land Rover, ed espone il primo digital assistant open source del mondo. Il LISNR può essere impiegato in ambiente offline per una molteplicità di funzioni, come il remote app pairing, l'autenticazione dell'utente, e laccesso senza chiave. Un'affascinante incrocio temporale tra la storica presentazione ad Amsterdam e il ritrovamento di uno dei tre esemplari di allora, considerando soprattutto che dopo settanta anni si potranno nuovamente ammirare le prime linee che hanno reso immediatamente distintivo e riconoscibile lo stile di Land Rover. Questo software intelligente consente alle Società di predisporre ovunque personal assistant intelligenti.