Google Maps ricorderà di scendere dai mezzi pubblici alla fermata giusta

15 Dicembre, 2017, 18:05 | Autore: Luciano Vano
  • Google Maps Go: la versione Lite di Maps è realtà (e potete provarla anche voi)

Maps Go è quindi una soluzione leggera e letteralmente a portata di mano di tutti gli utenti Android che non vogliono rinunciare ad una propria guida virtuale personale "on the road": quale altra app dedicata alla piattaforma Android Go la seguirà a breve? Lo si può fare attraverso qualsiasi browser mobile per iOS, Android e, sì, anche Windows Mobile.

Maps Go altro non è che la versione basata su web ma ridisegnata in modo tale da poterla utilizzare agevolmente anche su device con poca memoria RAM e soprattutto con l'uso limitato dei dati.

L'interfaccia è quella familiare con in alto la barra di ricerca e la mappa nel mezzo.

L'abbiamo provata e funziona piuttosto bene.

L'annuncio di Android Go durante lo scorso Google I/O 2017 ha permesso di introdurre sul mercato, anche quello meno abbiente come l'indiano, di portare su smartphone di fascia bassa il sistema operativo del robottino verde. L'app è stata resa disponibile come applicazione Web progressiva (PWA) sui server di Google.

Anche Twitter ha la sua PWA, basta andare a questo indirizzo. Sono supportati oltre 70 Paesi.