Scontri a Betlemme dopo l'annuncio Trump su Gerusalemme capitale

07 Dicembre, 2017, 19:26 | Autore: Alighiero Casassa
  • Gerusalemme scoppia l'intifada dopo l'annuncio di Trump. Scontri violenti e oltre 100 feriti

L'agenzia di stampa Maan riferisce che 16 dimostranti sono stati intossicati da gas o feriti da proiettili rivestiti di gomma in scontri con l'esercito israeliano a Tulkarem e a Qalqilya.

A Gaza tre palestinesi sono rimasti feriti, uno dei quali in modo grave.Le organizzazioni palestinesi hanno indetto per oggi uno sciopero generale e proteste di piazza e si sono riunite a Gaza per organizzare "la giornata della rabbia" annunciata dal leader di Hamas, Ismail Haniyeh, per domani, come ha riferito la tv satellitare panaraba al Jazeera. Violente manifestazioni sono già cominciate in Libano e ancora in Turchia, dove centinaia di manifestanti si sono radunati di fronte all'ambasciata degli Stati Uniti di Ankara e davanti al consolato di Istanbul.

Il ministro degli Esteri tedesco ha affermato che la Germania si è detta preoccupata per le violenze che potrebbero scoppiare in Medio Oriente a seguito del riconoscimento di Gerusalemme come capitale israeliana da parte del presidente degli Stati Uniti Donald Trump. "Con l'anima e con il cuore - hanno scandito - ci sacrifichiamo per la nostra Gerusalemme". Scontri a Gaza e Betlemme. Altri incidenti sono segnalati nella zona compresa fra Ramallah e Gerusalemme.