Salvator Mundi, l'acquirente è l'erede al trono saudita

07 Dicembre, 2017, 23:08 | Autore: Adone Liotta
  • Il

Un principe saudita è il misterioso acquirente che in novembre ha comprato da Christie's per 450 milioni di dollari il "Salvator Mundi" di Leonardo, il dipinto più costoso della storia.

A rivelare la sua identità è stato il quotidiano New York Times, che ha visionato i documenti forniti da alcune fonti saudite. Una portavoce di Christie's non ha voluto confermare l'identità dell'acquirente, né Bader ha risposto alla richiesta di precisazioni del giornale. L'unica certezza rimane il luogo di destinazione dell'opera di Leonardo.

Il dipinto sara' esposto al Louvre di Abu Dhabi.

E' invece il Times a spiegare che Bader è un principe che appartiene a un "ramo laterale" della famiglia reale saudita. Bader è considerato amico e vicino al leader della purga ai vertici dell'Arabia Saudita, il 32enne principe della corona Mohammed bin Salman, con cui a Riad ha frequentato la King Saud University. Bader, infatti, avrebbe pagato una montagna di soldi per un dipinto controverso e dal soggetto anti-islamico proprio in un momento in cui le elite saudite cercano di mantenere un basso profilo. E aveva fatto intendere di una trattativa in tal senso, non tanto per acquistarlo ma per esporlo, magari in occasione del quinto centenario della morte di Leonardo che cadrà nel 2019.