Casa » Sport

Juventus, Higuain: "Buffon mi ha fatto venire i brividi"

07 Декабря, 2017, 18:08 | Autore: Lucilla Lucia
  • Higuain Sarri mi diceva che ero pigro che potevo segnare come Messi | Sport e Vai

"Una partita durissima, contro un avversario che sta bene": Gonzalo Higuain presenta così, ai microfoni di Sky Sport, il derby d'Italia di sabato sera contro l'Inter. La vittoria contro il Napoli? "Contro il Napoli siamo riusciti a chiudere la partita senza subire gol, una missione che contro i partenopei, per giunta al San paolo, è praticamente impossibile", osserva l'ex azzurro, tornato anche sul rapporto con i tifosi napoletani. "I tifosi azzurri sono fantastici".

Si parte dalla Champions, nessuna aspirazione o paura per il sorteggio: "Per vincere devi affrontarle tutte, quindi l'avversario è indifferente". Poi ognuno è libero di esprimere come vuole il proprio dissenso. Messi ha parlato di te, dicendo che queste mancate convocazioni ti hanno fatto bene. Le loro critiche mi hanno migliorato.

Chiosa del Pipita parlando del suo rapporto con Napoli e i tifosi: "Napoli?" Le loro critiche mi hanno migliorato. Su tutte, la rete di Napoli, valsa più dei tre punti assegnati alla Juventus: con quel gol Higuain ha infatti ancora una volta zittito i fischi assordanti del pubblico partenopeo e tolto alcune certezze alla squadra di Sarri, fino a quel momento imbattuta in campionato. Non solo critiche però per il 'Pipita': "Dopo una vittoria a Udine in cui rimasi a secco, Buffon disse che incarnavo lo spirito Juve e che avrebbe chiesto ad Allegri di mostrare la mia partita per una settimana alla squadra". I complimenti di uno come lui mi rendono doppiamente felice.

E il gol, per l'argentino non è solo istinto: "Prima di ricevere palla so già cosa ne farò, ma si tratta di un paio di secondi che nel calcio sono fondamentali". Sono diventato attaccante dopo aver fatto l'ala e trequartista?