Qualcomm annuncia il nuovo Snapdragon 845

06 Декабря, 2017, 12:23 | Autore: Luciano Vano
  • Xiaomi Mi 7

Purtroppo non sono ancora stati svelati i principali dettagli tecnici del SoC, come ad esempio il numero di core e la frequenza di clock, i quali pare verranno rivelati in un evento separato che si terrà oggi.

Qualcomm ha finalmente rimosso i veli dal nuovo chip per dispositivi mobili Qualcomm Snapdragon 845, successore diretto dell'attuale Snapdragon 835 che nel corso di quest'anno abbiamo avuto modo di apprezzare sui migliori smartphone top di gamma. In aggiunta, il nuovo Snapdragon 845 include il supporto per AI, VR e AR.

Xiaomi ha annunciato ufficialmente allo Snapdragon Summit che il suo prossimo flagship sarà dotato del chip di ultimissima generazione Snapdragon 845.

"Sono emozionato di far parte dello Snapdragon Technology Summit e di riaffermare che la stretta collaborazione di Xiaomi con Qualcomm Technologies nel livello premium proseguirà nel 2018", ha ammesso il CEO.

ES Jung, presidente e general manager del Foundry Business di Samsung Electronics, ha confermato che sarà proprio la società sudcoreana a produrre il nuovo processore di fascia alta del chip maker americano.

Ciò che sappiamo, infatti, è che anche Qualcomm Snapdragon 845 arriverà con un processo produttivo a 10 nanometri FinFET di seconda generazione, denominato 10LPP (Low Power Plus), che promette un incremento di prestazioni fino al 10% rispetto alla prima generazione (10LPE, adottata da Snapdragon 835), con un ottimizzazione dei consumi migliorata del 15% rispetto a prima. Snapdragon 845 si proporrà quindi come il processore ideale per la gestione delle applicazioni per l'intelligenza artificiale, per la realtà virtuale e aumentata, per elaborare più efficacemente e velocemente i dati provenienti dai sensori.