Nadia Toffa aggiornamento: le condizioni sono preoccupanti

06 Декабря, 2017, 15:21 | Autore: Adone Liotta
  • Malore a Trieste, la “iena” Toffa trasferita al San Raffaele di Milano

"Volevo ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicino ho preso una bella botta, ma tengo duro". Questo la dice lunga sul fatto che... non si fida di noi!

Un messaggio postato nel pomeriggio di domenica sulla pagina Facebook di Le Iene.

"Adesso parlo con i medici e cerchiamo di risolvere questa scocciatura", ha aggiunto. In serata è previsto il trasferimento dell'inviata delle Iene al San Raffaele di Milano con un elicottero, ma i tempi del trasporto potrebbero slittare a causa del forte vento di bora che sta soffiando sulla città. Giulio Golia, Nicola Savino e Matteo Viviani hanno parlato della vicenda Nadia Toffa colpita da malore sabato mentre si trovava nella sua camera d'albergo a Trieste. Al momento è ricoverata in Rianimazione per alcuni esami e la prognosi resta riservata. Dopo aver lanciato l'hashtag #forzaNadia su Facebook, Twitter e Instagram, colleghi e volti noti della tv hanno dedicato alla giornalista fotografie e messaggi di speranza.

Commoventi sono stati il racconto e l'abbraccio delle 3 "Iene" in studio che hanno raccontato le bruttissime "ultime 30 ore".

"Il motivo lo sapete tutti, la nostra Nadia è stata male, e quello di cui forse non vi rendete conto è di quanto tutti noi ci siamo spaventati", ha continuato Savino. Ieri la redazione si è bloccata, congelata.

"Poco prima delle 13 di ieri ci è arrivata una telefonata da Trieste dove si trovava Nadia per fare un servizio". Abbiamo pensato ad un'aggressione o a un malore. Poi ecco un'altra tegola: "Quando è arrivata al pronto soccorso abbiamo saputo che era codice rosso..." Ci avvisano che aveva avuto un malore, era l'unica cosa che sapevamo. Ma inevitabilmente ci sono anche i soliti "complottisti" che non credono alla versione ufficiale. Abbiamo ricominciato a respirare e ci siamo emozionati.

E ancora: "A Trieste l'hanno trattata benissimo, ora l'hanno portata a Milano per farla stare vicina ai suoi affetti".