Multato mentre salva un cane: non perderà punti

06 Dicembre, 2017, 19:34 | Autore: Alighiero Casassa
  • Padova, passa col rosso per salvare cane: restituiti punti patente

Per il giudice di pace non deve rinunciare ai punti sulla patente. Non è giusto decurtare i punti dalla patente. Inizialmente la segnalazione era stata quella di un cane smarrito che vagava sulla strada, ma quando l'addetto era giunto sul posto aveva scoperto che la bestiola era stata già investita da un'autovettura e giaceva ferma a terra. Per questo, il giudice di pace di Rovigo, Marco Suttini, ha accolto il ricorso di Zampieron annullandogli la multa.

Il fatto era avvenuto il 29 maggio scorso a Montagnana, territorio di competenza del Tribunale di Rovigo.

"Per necessità ho avvicinato mio furgone al cane - ha detto l'uomo a Il mattino di Padova - per soccorrerlo meglio e impedire che fosse investito di nuovo". A questo punto, il soccorso non sarebbe suo obbligo, ma l'uomo decide di intervenire. Per farlo, supera in parte la linea di arresto e scatta il rilevatore delle violazioni semaforiche. Di conseguenza, arriva anche la multa.

"Questa mutata sensibilità a valutare come giuridicamente rilevante la sofferenza degli animali, condivisa dal Comune sentire, è concetto sempre più fatto proprio dalla giurisprudenza della Suprema Corte in sede penale, dal legislatore stesso".