Los Angeles in fiamme: evacuati 150mila residenti

06 Dicembre, 2017, 21:04 | Autore: Alighiero Casassa
  • La California è un inferno di fuoco: il rogo uccide una persona, centinaia di evacuati dalle città

Il sud della California nella morsa del fuoco, con le fiamme che hanno raggiunto Los Angeles. Il primo focolare si era sviluppato nelle vicinanze di Santa Paula, una cittadina di 30mila abitanti, poi i venti forti hanno spinto le fiamme fino a Ventura, dove vivono oltre 100mila persone. Non si è arrestato lo sviluppo delle fiamme che negli scorsi mesi ha già messo a dura prova il sudovest degli USA. Finora sono andati in fumo oltre 26mila ettari di terreno.

Il sindaco di Los Angeles, Eric Garcetti, ha dichiarato su Twitter che si tratta di un "evento estremo": "Ci attendiamo condizioni meteo simili per i prossimi cinque giorni, questi venti possono diffondersi rapidamente" ha scritto, annunciando l'evacuazione obbligatoria a nord di Foothill, tra Glenoaks a ovest e Haynes Canyon a est. Secondo il Los Angeles Times è a rischio anche il centro Getty.

Gli incendi hanno portato anche alla chiusura degli istituti scolastici nella valle di San Bernardino e dell'Interstate 405, una delle principali arterie intorno a Los Angeles. Le ha catturate il satellite Terra della Nasa, che ha fotografato i pennacchi di fumo denso che salgono dalle contee di Ventura e Los Angeles.

Le fiamme si sono sviluppate all'alba di mercoledì mattina e si muovono in altura. Le autorità stanno lanciando i loro appelli alla popolazione invitandola ad evacuare il prima possibile anche attraverso i social media.