Casa » Sport

Inter, senti Zanetti: "Difficile migliorare la nostra squadra a gennaio"

06 Dicembre, 2017, 23:39 | Autore: Lucilla Lucia
  • Inter, Zanetti:

Javier Zanetti e la Juventus. Non vedo perché dovrebbero prepararsi per una gara diversa. Questo mi piace. Sabato possono esserci sorprese.

"Dobbiamo continuare su questa strada - ha concluso -".

Sulla squadra di Luciano Spalletti: "La squadra ha grande potenzialità, l'allenatore è riuscito ad amalgamare il tutto. Mourinho ha fatto cose straordinarie all'Inter, Spalletti sta facendo benissimo e finora il campo gli sta dando ragione".

IL CAMPIONATO - "Se mi aspettavo l'Inter lassù? Si. Sono sicuro che la squadra si preparerà come fatto in queste prime 15 partite". È una squadra compatta e con grande personalità. "Speriamo che dopo la partita di sabato ci sia un'ulteriore conferma". Attualmente, il centravanti dell'Inter è tra i migliori attaccanti del mondo, se non il migliore. Zanetti preferisce evitare di gettare ulteriore benzina sul fuoco: "Non è il nostro stile fare polemiche, noi pensiamo solo alla partita. Le parole lasciano il tempo che trovano". "Noi siamo concentrati su questa sfida, che è importante, non decisiva ma darebbe certamente un punto di forza". Negli ultimi giorni, si fanno insistenti le voci che vogliono il passaggio di Icardi dall'Inter al Real Madrid, come riportano i media italiani e spagnoli. "L'Inter è importante, nessuno è più importante dell'Inter". Tutti vanno nella stessa direzione, insieme ai tifosi, che stanno dimostrando come sempre la passione infinita per questa maglia. "Sappiamo di affrontare una squadra forte, ma ci sono i presupporti per giocarcela alla grande".

A soli 24 anni, Mauro Icardi è già capitano e uomo simbolo di una nuova Inter, trascinatore della formazione di Luciano Spalletti a suon di gol e assist per i compagni.