Usa: Facebook, lancia una versione di Messenger per bambini

05 Декабря, 2017, 13:17 | Autore: Luciano Vano
  • Facebook lancia Messenger Kids emoji adesivi e parental control

Tutto quello che c'è da sapere su Messenger Kids, la nuova app di messaggistica di Facebook che permette ai genitori di controllare le chat dei bambini.

Per la prima volta il social network consente ufficialmente ai minori di 13 anni di accedere a Facebook seppur con alcune limitazioni.

Messenger Kids è divertente perché integra tutte le funzioni tipiche della versione standard di Messenger, come la possibilità di effettuare videochiamate e di aggiungere sticker, maschere interattive e suoni. Quest'oggi Facebook ha annunciato a tal proposito Messenger Kids.

A questo punto il genitore può creare un account Messenger Kids per il proprio figlio che potrà iniziare a usare l'applicazione per chattare con amici, cugini o anche per tenersi in contatto con i propri genitori. La caccia al mantenimento e al superamento dei 2 miliardi di iscritti sicuramente farà discutere, ma potrebbe anche aprire una linea di comunicazione tra genitori e figli che oggi si trovano isolati tra di loro proprio per l'abuso di iPhone e iPad dei loro ragazzi. Il tutto sotto stretto controllo dei genitori che vengono avvisati delle attività del proprio figlio e devono approvare ogni richiesta tramite il proprio account Facebook. I ragazzini potranno scorrere tra le varie chat, effettuare video chiamate, selfie, GIFs e utilizzare stickers con con i componenti della lista amici approvati dai genitori. Inoltre è disponibile per ora solo negli Usa: al momento non è stato ancora comunicato quando verrà rilasciata anche in Italia.