Lamborghini Urus, presentato il SUV

05 Декабря, 2017, 18:58 | Autore: Luciano Vano
  • Lamborghini Urus

Non sono passate nemmeno 24 ore dalla presentazione della Lamborghini Urus, avvenuta nella serata di ieri 4 dicembre, che c'è già chi immagina il primo SUV del Toro nella variante Performante. Per il progetto Urus Lamborghini, controllata dal gruppo Audi, ha già completato 400 assunzioni con contratto a tempo indeterminato. Le consegne della Urus inizieranno la prossima primavera, il prezzo per l'Italia è di 206.000 euro.

Stefano Domenicali, Chairman e CEO di Automobili Lamborghini, ha dichiarato che "La Lamborghini Urus nasce da un approccio visionario ed è il risultato della combinazione del DNA Lamborghini con la versatilità tipica di un SUV, elevato a un livello finora impossibile: il Super SUV".

La Lamborghini lancia il suo terzo modello di SUV, la Urus, e con questo istituisce un nuovo segmento nelle auto di lusso con un'auto che vuole essere "il" punto di riferimento in termini di potenza, prestazioni, dinamica di guida, design, lusso e fruibilità quotidiana.

Per incrementare la maneggevolezza tra le curve la Lamborghini Urus ha anche un sistema di quattro ruote sterzanti, con quelle posteriori che ruotano fino a 3° e l'assetto è dotato di sofisticate sospensioni a controllo elettronico con ammortizzatori ad aria la cui risposta può variare in base ai diversi programmi di guida che modificano anche altri parametri come motore, cambio, sterzo e dispositivi elettronici. La Urus entra nella famiglia Lamborghini come una vettura ad alte prestazioni. Rappresenta il massimo punto di incontro tra competenze tecniche e passione nell'intento di creare una nuova razza di tori: "un super-suv che trascende le aspettative e apre la porta a nuove possibilità, sia per il brand che per i nostri clienti".

Il problema è che i gusti cambiano e chi ha da spendere oltre 200.000 euro si è evidentemente stufato della dicotomia tra la limousine da far guidare all'autista e la supercar estremamente scomoda.

Non è la prima volta che la Lamborghini si cimenta con un veicolo del genere. La Urus assicura una guida facile in città, il massimo comfort durante i lunghi viaggi, una dinamica sensazionale da supersportiva su strada e in pista e capacità off-road in diversi ambienti.

Sotto il cofano della più potente delle Bentayga batte un 6.0 W12 TSI biturbo in grado di erogare 608 CV e 900 Nm di coppia massima costanti da 1.250 a 4.500 giri/min. I dati dichiarati parlano di uno scatto da 0 a 100 km/h in appena 4,1 secondi e di una velocità di punta di 301 km/h.