Casa » Sport

Francesco Totti a Ostia Antica: un calcio contro il femminicidio

23 Ноября, 2017, 19:06 | Autore: Lucilla Lucia
  • PER INGRANDIRE

Parlando prima di una partita di calcio contro la violenza sulle donne, organizzata dal Dipartimento per le Pari opportunità al Centro sportivo Totti soccer school di Roma, l'ex numero 10 ha ricordato Sara Di Pietrantonio, la studentessa romana uccisa dall'ex fidanzato il 29 maggio 2016 e a cui è stato dedicato il match di oggi.

"Voglio ringraziare i presenti e le autorità per questa giornata bellissima, nella speranza che non ci siano più episodi di violenza sulla donne". Noi daremo il massimo affinché le cose cambino, la vita è una e bisogna godersela fino in fondo. Bisogna aiutare le donne come gli uomini, siamo tutti uguali e dobbiamo andare tutti dalla stessa parte.

Sempre pronto a spendere il suo tempo e la sua immagine per chi potesse davvero aver bisogno di un contributo concreto, un corollario di nobili gesti sempre rivolto alle fasce disagiate o meno abbienti, l'ex capitano della Roma si è sempre mostrato sensibile e disponibile quando si è presentata l'opportunità di dare un aiuto o una semplice testimonianza forte, su temi di alta rilevanza sociale. "Il mio appello è un appello sentito per riuscire a cambiare la mentalità di queste persone".