Casa » Sport

Torino-Chievo Verona, Mihajlovic: "Sono dispiaciuto. Belotti ci ha chiesto scusa"

21 Ноября, 2017, 07:40 | Autore: Lucilla Lucia
  • Belotti

"DOBBIAMO FINALIZZARE OCCASIONI" - Oltre al rigore sbagliato da Belotti, ci sono state tante altre occasioni non sfruttare (merito anche di Sorrentino, strepitoso su Iago Falque). Tavecchio, che nei giorni scorsi ha detto più volte di voler puntare su un big per il nuovo corso, può comunque prendere nota nel caso in cui i principali obiettivi si rivelassero irraggiungibili. Belotti deve lavorare con la squadra con calma.

Deve essere più tranquillo e sereno il gol prima o poi arriverà, l ho visto abbattuto e triste a causa della mandata qualificazione ai mondiali, se avesse segnato oggi poteva ripartire meglio, nello spogliatoio ha chiesto scusa ai compagni. Il nostro portiere non ha fatto nemmeno una parata, forse anche Sorrentino non è stato impegnato perchè le abbiamo sbagliate tutte le opportunità.

Ma Mihajlovic non è soddisfatto: "Dispiaciuto e arrabbiato". Abbiamo sbagliato tutto lo sbagliabile lì davanti.

Non dà continuità, il Torino, al momento positivo: contro l'ostico Chievo Verona arriva soltanto un pareggio. "Ci portiamo questo 1-1 a casa di buon grado". Sappiamo che il Gallo è uno che vive con i piedi per terra, è un ragazzo semplice, questa clausola lo destabilizza un po', non essendo appunto una persona presuntuosa e piena di sè. Se il Toro fatica con le piccole, il ciclo di fuoco che l'attende (a partire dal Milan domenica prossima a San Siro) potrebbe aiutare la squadra di Mihajovic. Belotti, l'uomo simbolo del Torino, non riesce a trovare la via del gol dal 20 settembre, dalla sfida di Udine vinta 3-2: da quel momento il blocco, condizionato anche da un infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per tre gare (Crotone, Roma e Fiorentina).