Casa » Sport

Milan, Montella ammette: "Mirabelli era contrariato, ora due gare decisive"

21 Ноября, 2017, 09:16 | Autore: Lucilla Lucia
  • SSC Napoli v AC Milan- Serie A

MILAN, DICHIARAZIONI MONTELLA- Il Milan, sabato sera, ha perso l'ennesima partita contro una grande del campionato. C'è sintonia su quasi tutte le cose, a livello personale c'è un rapporto splendido.

Suso a rischio. Dalla infermeria non arrivano intanto notizie confortanti sullo spagnolo: la contusione all'altezza del gluteo sinistro è molto dolorosa (sebbene lui su Instagram tranquillizzi tutti: "È solo una botta, presto sarò in campo") e Suso è a forte rischio per la partita di Europa League contro l'Austria Vienna, dove davantiMontella potrebbe riproporre il classico tandem Silva-Cutrone. Poi ci sono valutazioni da fare, da una parte e dall'altra. Critiche? Io le accetto sempre, poi bisogna essere bravi a interpretarle e capire da chi provengono e perchè vengono fatte. Anche io ho letto e percepito che il direttore fosse contrariato per la sconfitta, ma chi non lo è dopo una sconfitta? Abbiamo tirato diverse volte in porta, contro questo Napoli è difficile per chiunque e noi ci siamo riusciti più degli altri: dopo non essere riusciti ad entrare in area di rigore con la palla nella prima frazione.

Da qui a gennaio, i rossoneri, in campionato, giocheranno contro squadre che stanno dietro in classifica: "Credo che abbiamo le possibilità per recuperare terreno". Sempre che lo stesso dirigente rossonero non si sia fatto contagiare dall'ottimismo professato da Montella. L'allenatore ex Fiorentina, dal canto suo, ha smentito ogni rumors: "Siamo consapevoli che siamo giudicati e chi è sopra di me deve giudicarmi".

Lode a Montella, quindi, che anche al San Paolo non ha messo il classico pullman davanti alla porta. "La partita di Napoli ci ha dimostrato che siamo inferiori al Napoli ma stiamo facendo un percorso". Sorrido quando leggo che sono stato obbligato a rifugiarmi nei vecchi calciatori che in realtà sono stati scelti anche dal nuovo Milan.