Whatsapp semplifica la registrazione dei messaggi vocali

17 Novembre, 2017, 17:12 | Autore: Luciano Vano
  • Come recuperare i messaggi eliminati su Whats App con la funzione “elimina per tutti”

E' tuttavia in arrivo un rinnovamento della funzione: l'app di messaggistica di proprietà di Facebook sta testando una rinnovata funzione per registrare messaggi vocali senza dover tenere premuto il pulsante del microfono, come anticipato dal sito WABetaInfo.

WhatsApp consente di inviare messaggi vocali dal 2013, consentendo agli utenti di usare lo smartphone per parlare con uno più contatti tramite una chat o un gruppo.

Il procedimento è molto semplice: non appena si vorrà registrare un messaggio vocale basterà scorrere il dito verso l'alto sull'icona del lucchetto, in modo da non dover tenere premuta quella a forma di microfono. Durate il blocco della registrazione sarà possibile continuare a visionare la chat, ma non si potrà inviare o ricevere alcun tipo di contenuto, messaggio testuale, foto o video che sia. Secondo WABetaInfo, una volta premuto il tasto del microfono, si attiverà la registrazione, ma bisognerà fare uno slide sullo schermo per poterla sbloccare, così da cancellarla o inviarla. "Quindi si tratta solo di entrare in questo registro per visualizzare i messaggi che l'altra persona ha eliminato" si legge nel rapporto. Però, non c'è più il fastidio di tenere il dito sopra il pulsante mentre si deve registrare un messaggio vocale.

Ci vogliono esattamente 7 minuti per pentirsi dell'invio di un messaggio e cancellarlo se il destinatario non l'ha letto. Dopo la fase di test, l'aggiornamento sarà disponibile per iOS e Android.