Casa » Sport

Italia-Svezia 0-0: fuori dal Mondiale!

15 Novembre, 2017, 11:06 | Autore: Lucilla Lucia
  • Italia fuori dal Mondiale? Un disastro finanziario

Anche in Coppa Italia la formazione di mister Maraia non ha smentito questo trend: all'Arena Garibaldi, contro il Pisa (ancora allenato da Carmine Gautieri), i granata hanno fatto un'altra vittima illustre, grazie al gol di Lorenzo Pinzauti che ha estromesso i nerazzurri dal tabellone del torneo.

I tifosi tramite i social si sono scatenati ma la possibilità che ciò accada è davvero poco probabile.

L'Italia non partirà per i Mondiali.

Russia 2018 addio: Italia-Svezia finisce 0-0 e sfuma così il sogno Mondiale.

Chi subirà un duro colpo è senza dubbio la tv che proprio sulla Nazionale ha basato i propri successi: nella classifica dei 50 eventi più visti addirittura 49 sono gare disputati dagli azzurri, di cui 32 in varie edizioni dei Mondiali. Chi partecipa ai mondiali porta comunque a casa 9,5 milioni di euro tra preparation fee e gli 8 milioni destinati a chi gioca nella fase a gironi. Per lo sport italiano significa 85,5 milioni di euro potenziali andati in fumo.

La luna di miele tra il pubblico di San Siro e l'Italia dura circa 15 minuti, durante i quali si vede tanto agonismo, un rigore reclamato per parte e un nervosismo azzurro evidente sin da certi disimpegni difensivi sulla carta facili, ma nei quali il pallone diventa pesante come una palla medica. Sicuramente serve una rifondazione, serve ripartire da zero e le figuracce rimediate agli ultimi Mondiali devono farci riflettere: bisogna adeguarsi al calcio moderno, abbandonando idee vecchie di decenni e puntare di più sui giovani.

Se le scelte del ct sono oggetto di contestazione, in primis quella di lasciare fuori un talento come Insigne in una partita di questa importanza, lo sono anche quelle della federazione negli ultimi anni, colpevole secondo molti di aver permesso l'ingresso di troppi stranieri nella nostra Serie A, di conseguenza concedendo meno spazio ai talenti italiani per crescere e giocare. La voce più cliccata è "Ventura ad altra squadra". Senza farla più grave di quel che è, non vanno dimenticate anche queste piccole realtà, per cui queste occasioni risultano delle notevoli boccate d'ossigeno.