Casa » Sport

Italia-Svezia, Barzagli: "E' dura finire così e lasciare questo gruppo"

14 Novembre, 2017, 01:49 | Autore: Lucilla Lucia
  • Playoff mondiali: Italia, l'ultima speranza è la Svezia

Eravamo orgogliosi e dunque dispiaciuti per non aver raggiunto il risultato.

Come Buffon, anche Andrea Barzagli lascia la Nazionale. "Abbiamo tanti ragazzi che possono raccogliere questa eredità e ripartire - aggiunge -". Lascio una nazionale di ragazzi in gamba che faranno parlare di loro, compresi Donnarumma e Perin, che non mi faranno rimpiangere.

"Da Chiellini non lo so". "Sono sessanta anni che non mancavamo dal Mondiale, dobbiamo farci tutti un esame di coscienza e ripartire, perché il calcio in Italia è di tutti e c'è bisogno che torni al livello che merita - ha sottolineato Chiellini ai microfoni della Rai - Non sono uno che si attacca alla sfortuna o all'arbitro, non abbiamo meritato di andare ai Mondiali".

"E' una grande delusione, un vero peccato finire così". In palio un premiuccio da poco, semplicemente la qualificazione ai Mondiali, un appuntamento che l'Italia ha saltato solo una volta, nel 1958 proprio in Svezia, marchiando d'infamia gli sfortunati protagonisti dell'epoca. Ognuno ha le proprie emozioni, in questo momento è davvero dura. Dire addio all'Italia in questo modo è un duro colpo. Con Gigi e Daniele abbiamo fatto quell'avvenutura nel 2006, anche con Giorgio ne abbiamo fatte tante in Nazionale. "La speranza ora ci deve essere, si chiude un ciclo di 4-5 veterani e si riapre con giovani che spero abbiano voglia", ha aggiunto Barzagli.