Choc a Roma, donna trovata morta nel sottopasso di Porta Pia

14 Novembre, 2017, 19:07 | Autore: Alighiero Casassa
  • ANSA									+CLICCA PER INGRANDIRE

L'identità della donna non è ancora stata accertata e non è quindi per ora possibile capire se si trattasse di una clochard: il sottopasso in questione, infatti, situato all'incrocio tra Via Nomentana e Piazza della Croce Rossa, è sovente utilizzato dai senzatetto come riparo di fortuna. Al momento non si esclude nessuna pista, compresa quella dell'omicidio.

Sul cadavere sono stati rinvenuti segni di ferite alla testa e al volto.

In seguito è emerso che era nuda la donna trovata morta in un sottopasso a Roma all'altezza di piazza della Croce Rossa, a Corso d'Italia. La vittima, intorno ai 40-45 anni, non è stata ancora identificata. Per gli inquirenti si è trattato di "un attacco brutale" e non è escluso che la vittima possa aver subito anche una violenza sessuale.

Vestiti e borsa sono stati trovati dalla polizia vicino al corpo. Sul posto oltre agli investigatori della squadra mobile che conducono le indagini, la polizia scientifica per i rilievi, il medico legale e il magistrato di turno. La donna avrebbe anche una caviglia rotta. Per quei delitti - l'uccisione di una donna trans rumena all'Eur e di un nordafricano in zona Tiburtina - è stato fermato un uomo romano di 35 anni, fortemente indiziato di essere l'autore del duplice omicidio.