Casa » Sport

Aggrediti a sprangate: quattro ragazzini pugliesi malmenati dagli avversari

02 Novembre, 2017, 00:23 | Autore: Lucilla Lucia

Ancora un brutto episodio di violenza nel calcio, questa volta, sembrerà strano, in quello dei più piccoli, in chi dovrebbe farne un divertimento ed un'occasione di crescita. Dopo una partita della categoria Allievi (giocata da ragazzi di età tra i 14 e i 16 anni), tra la formazione della Futura Monteroni e la scuola calcio brindisina Euro Sport Academy, quattro calciatori sarebbero stati stati aggrediti all'interno degli spogliatoi del centro sportivo da un gruppo di avversari. Per la cronaca, il match si è concluso con il successo per 2 a 1 del Futura Monteroni.

I giocatori dell'Euro Sport Academy hanno riportato diverse ferite, tra cui un setto nasale rotto, una ferita da taglio ad una mano, la rottura di un dente e varie escoriazioni. Allertati anche i carabinieri della compagnia locale, giunti immediatamente sul posto. La dirigenza della squadra avversaria ha preannunciato reclamo in Federazione e ha presentato denuncia.

NOTA SQUADRA AVVERSARIA - Sulla pagina facebook della squadra brindisina è stato inserito un post che riassume i fatti.

Vogliamo denunciare un episodio di violenza e ferocia subito questa mattina a Monteroni. Doveva essere una partita di campionato ALLIEVI REGIONALI 'FUTURA MONTERONI-EURO SPORT ACADEMY' e invece si è trasformata in una giornata di terrore. Chi ha sbagliato pagherà, ma è triste sentir parlare di utilizzo di spranghe di ferro da parte dei nostri ragazzi: al di là del fatto che non sapremmo neppure da dove le avrebbero potute tirar fuori, siamo certi che non siano stati utilizzati oggetti contundenti. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.