Poliziotto schiaffeggia un vigile davanti a una scuola: indagano i carabinieri

19 Октября, 2017, 18:09 | Autore: Alighiero Casassa

Un poliziotto di Bari ha preso a schiaffi un vigile urbano davanti all' Istituto Comprensivo Statale Mazzini-Modugno in via Suppa. A botta e risposta la lite è degenerata: "Voi vigili sapete soltanto rubare lo stipendio e fare multe", ha tuonato il poliziotto prima di assestare lo schiaffo al collega. "Non sono un ladro", si è difeso il ragazzo. Lo studente, un Erasmus, era stato infatti accusato dal poliziotto di voler rubare un'auto, ma si è giustificato dicendo di essersi appoggiato alla vettura mentre faceva jogging.

Il poliziotto, che non era in servizio, lo ha fatto notare al vigile, che gli ha fatto notare come non potesse intervenire. A quel punto, scrive la Gazzetta del Mezzogiorno, l'agente è scattato e ha colpito il vigile con uno schiaffo che ha mandato l'uomo al pronto soccorso con una prognosi di otto giorni per un trauma facciale e ripercussioni al timpano dell'orecchio.

Il ragazzo avrebbe poi raccontato di essere stato picchiato dall'uomo, ma invitato dal Vigile a fornire i propri documenti per procedere con le eventuali denunce di parte si sarebbe tirato indietro: "Ripeto, non stavo rubando, stavo solo correndo e per questo motivo non ho i documenti con me". "Non è vero, è un ladro che voleva rubare l'auto" - avrebbe ribattuto il poliziotto - "Va subito identificato e trattenuto".

E al vigile avrebbe mostrato il suo abbigliamento sportivo e i segni di una presunta aggressione, subita a sua volta - a quanto pare - dallo stesso poliziotto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che avrebbero già sentito alcuni testimoni. E alla fine mi ha detto: "te la farò pagare, apri gli occhi". È da qui che è iniziato il parapiglia davanti agli occhi increduli di genitori e bambini.