Casa » Sport

Zaza rivela: "Rigore contro la Germania? Momento peggiore della mia carriera"

13 Ottobre, 2017, 01:05 | Autore: Lucilla Lucia
  • FBL-ESP-LIGA-REALSOCIEDAD-VALENCIA

E' passato circa un anno dall'ultima presenza di Simone Zaza con la maglia dell'Italia: allora era il 15 novembre e l'occasione era l'amichevole disputata a Milano contro la Germania, conclusasi sullo 0-0. E' stato il momento peggiore della mia carriera, soprattutto per quel che è accaduto dopo. La colpa però è mia perché non ho saputo reagire subito. Non chiesi io di battere quel rigore, la verità è che in questi anni non sono stato un grande calciatore dal dischetto. Negli allenamenti con la Nazionale, però, non avevo mai sbagliato e quindi sono andato e l'ho tirato.

Zaza è poi entrato nello specifico, raccontando qualche aneddoto legato proprio agli attimi che hanno preceduto l'esecuzione di quello sciagurato penalty:'Non avevo chiesto io di battere quel rigore. Devo ringraziare la mia ragazza e i miei genitori, mi sono stati vicini. "Comunque, prima o poi ne tirerò un altro". L'obiettivo è la prossima convocazione, come lo sarà quella dopo. Non serve parlare, perché alla fine non prende io le decisioni: devo solo abbassare la testa e pedalare.