Casa » Sport

"Romagnoli: "Cosa significa essere il Milan? Vincere e convincere!"

13 Ottobre, 2017, 20:53 | Autore: Lucilla Lucia
  • Skriniar vs Bonucci: la rivelazione del “Milan” nerazzurro che supera il leader rossonero

Alessio Romagnoli, nella giornata social #DefendersQ&A, in compagnia di Filippo Galli e del compagno di squadra Mateo Musacchio ha risposto a tutte le domande postegli. "Dobbiamo vincere il derby, spero di ripetere il gol dell'anno scorso".

Intervistato da Tuttosport, GianmarcoTognazzi, grande tifoso rossonero, ha rilasciato queste parole sul derby di domenica tra Inter e Milan: "Ricordo tanti derby". Bonucci è un difensore di valore assoluto e mi ha insegnato molto, così come gli altri nazionali, come giocare a tre.

Sul nuovo assetto della difesa del Milan, meglio schieramento a tre o a quattro?: "Anche l'anno scorso quando difendevamo a quattro, in fase di possesso eravamo spesso a tre". Mi dice di andare avanti, perchè lui si stacca e va in copertura. Esso infatti nasconde una serie di sfide "minori" ma ugualmente interessanti ed importanti, tra le quali, senza dubbio, quella tra gli attuali leader difensivi delle due squadre: Milan Skriniar e Leonardo Bonucci. "E' un grandissimo campione e si può solo imparare da lui".

"Ho avuto delle difficoltà nella fase finale dello scorso campionato". Il derby di domenica rappresenta un'occasione più unica che rara, soprattutto per Bonucci, per fare un salto di qualità anche a livello personale. "Ci ho messo un po' a recuperare però ora mi sento pronto e sto bene". Magari non ha espresso un calcio bellissimo, ma ha vinto, che è quello che conta. Sanno muoversi bene e gestiscono il pallone. Anche se è evidente che uno come Perisic in questo momento è uno che fa la differenza, secondo la mia personalissima opinione persino più di Icardi.