"Pagami o dico tutto a tua moglie", professionista del Vomero ricattato dall'amante

13 Ottobre, 2017, 13:20 | Autore: Alighiero Casassa

Protagonisti della vicenda ambientata a Napoli, in particolare al Vomero, sono un professionista e una 49enne, amanti per più di un anno, fino a quando lui non si è messo a curiosare sul web e ha trovato la sua "fiamma su siti per annunci escort". L'uomo aveva così deciso di troncare la relazione extraconiugale, ma a quel punto lei aveva iniziato a pretendere denaro, altrimenti avrebbe riferito tutto alla moglie.

La richiesta era di 1200 euro al mese, oltre a spese varie ed eventuali, tra le quali la ristrutturazione dell'appartamento e l'acquisto di mobilio. Dopo circa un anno di versamenti l'uomo è riuscito a far scendere la cifra da versare a 800 euro al mese, ma ad ogni ritardo ricominciavano le minacce. Arresto già convalidato dal giudice, che ha disposto l'obbligo di presentazione quotidiano alla stazione carabinieri del Vomero.

Raccolte le informazioni utili all'indagine i militari hanno organizzato un servizio di osservazione per il giorno di consegna del 'pagamento'. La vittima ha dovuto sborsare circa 70mila euro, prima di rivolgersi ai carabinieri del Vomero, che hano bloccato la donna arrestandola per estorsione.