Pa: ok 7.900 assunzioni, anche concorsi

13 Ottobre, 2017, 12:39 | Autore: Sofia Staffieri
  • Marianna Madia ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione

La Pa apre le porte a nuove assunzioni.

Via libera a 7.903 assunzioni nella Pubblica Amministrazione. E sempre per quest'ultimo corpo saranno messi a concorso altri 156 posti nel budget 2019. Tra i concorsi da bandire alcuni riguardano i ministeri, l'Inps e l'Agenzia delle Entrate.

La maggior parte dei nuovi ingressi riguarda le forze dell'ordine: 5.149 nuovi posti tra polizia (1.032), carabinieri (2.033), polizia penitenziaria (1.090), vigili del fuoco (375) e Guardia di finanza (619). Una nuova stagione di concorsi toccherà poi le amministrazioni centrali, dal ministero dei beni culturali (509 posti) all'Inps (730) passando per l'Agenzia delle Entrate (236) e il Mef (517). Inoltre sarà messo un tetto di idonei che saranno il 20%, così da eliminare le graduatorie infinite dove di solito ci sono più idonei che vincitori del concorso come succede nella scuola.