Lettere - agguato nella notte. Freddato il pregiudicato Ciro Orazzo

13 Ottobre, 2017, 10:38 | Autore: Alighiero Casassa
  • Shock a Lettere: 50enne freddato nella sua auto. Indagano i carabinieri

Serata di sangue a Lettere. L'uomo era a bordo della sua auto quando è stato raggiunto dai killer che l'hanno ucciso in via Provinciale, a Lettere, con una raffica di colpi di arma da fuoco. La vittima, secondo quanto riportato dall'edizione online de Il Mattino, è un pregiudicato di Casola di Napoli, con alle spalle diversi precedenti per droga. Due anni fa Orazzo era riuscito sfuggire ad un altro raid ed era stato scarcerato da pochi giorni.

Sul posto, per effettuare tutti i rilievi del caso, si sono recati i carabinieri del nucleo operativo di Castellammare, agli ordini del maggiore Donato Pontassuglia, insieme ai colleghi della locale caserma. Sebbene i militari dell'Arma non tralascino nessuna pista, è molto probabile si sia trattato di un regolamento di conti: la zona dei Monti Lattari è conosciuta infatti come "Giamaica italiana" per l'alto numero di coltivazioni di marijuana, che rappresenta un vero e proprio tesoro nelle dinamiche criminali della zona.

Orazzo era considerato uno die principali "gestori" del narcotraffico della zona; prevedibile quindi che fosse diventato un bersaglio per molti malviventi del settore.