Italia: inflazione a settembre +1,1% a/a, confermate tutte le previsioni

13 Ottobre, 2017, 11:48 | Autore: Sofia Staffieri

l'Istat ha rilasciato i dati sull'indice dei prezzi al consumo rilevato a settembre, come si può osservare sul nostro Calendario Economico. In particolare costano di più i vegetali freschi, che vedono un incremento dei prezzi del 6,1% da agosto e del 4,8% dal 2016, "in marcata accelerazione da +0,1% di agosto", osserva l'istituto di statistica. Il differenziale inflazionistico tra servizi e beni si attesta a +0,3%. L'Istat conferma dunque le stime, secondo cui l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività diminuisce dello 0,3% su base mensile e aumenta dell'1,1% rispetto a settembre 2016 (era +1,2% ad agosto). L'inflazione ha dunque registrato a settembre le stesse identiche variazioni percentuali registrate ad agosto.Quanto all'inflazione armonizzata, i prezzi al consumo sono rimasti invariati su mese mentre sono saliti dell'1,8% su anno.

Aumentano i rincari del "carrello della spesa" con i beni alimentari, per la cura della casa e della persona.