Il CEO si dimette nonostante i profitti in crescita — Samsung

13 Ottobre, 2017, 13:16 | Autore: Sofia Staffieri
  • Samsung gli utili record non bastano clamorose dimissioni del numero uno

A quanto pare i profitti record registrati da Samsung non sono bastati per far desistere Oh-Hyun Kwon dalla sua decisione. Il fatturato è visto in aumento del 30% circa a 62.000 miliardi di won.

L'utile operativo si è quasi triplicato a 14.500 miliardi di won, dai 5.200 dello stesso periodo di un anno fa.

Oggi Samsung Electronics annuncia che il vicepresidente Oh-Hyun Kwon ha deciso di dimettersi dalla guida della divisione Device Solutions Business e che non sarà disponibile alla rielezione come membro del consiglio di amministrazione o come presidente, quando scadrà il suo mandato nel marzo 2018. In realtà a pesare è lo scandalo per corruzione che ha portato all'arresto dell'erede della dinastia che controlla la casa coreana, Lee Jae-yong, leader di fatto della società. L'uscita di Kwon viene vista come un modo per mettere alle spalle il brutto scandalo. "Mentre affrontiamo una crisi senza precedenti in tutta l'azienda, credo che sia giunto il momento di intraprendere un nuovo inizio, con un nuovo spirito e una leadership più giovane, al fine di rispondere meglio alle sfide di un settore tecnologico in rapida evoluzione", ha dichiarato il CEO dimissionario.