F1 | Toro Rosso, Hartley il principale indiziato per sostituire Gasly

13 Ottobre, 2017, 19:57 | Autore: Adone Liotta
  • F1 Toro Rosso Pierre Gasly non corre il GP USA a Austin sarà in Super Formula

Il nome del pilota neo zelandese è emerso come candidato favorito a sostituire Pierre Gasly, impegnato a Suzuka nell'ultima gara del campionato Super Formula, con possibilità di vittoria del titolo, visto il mezzo punto di distacco da Hiroaki Ishiura. Una ricompensa ben meritata dopo otto anni: mai dire mai! Quanto alla Formula 1, quella sembrava destinata per sempre a rimanere un sogno irrealizzato, per lui.

Già nel 2008, appena diciottenne, effettuò dei test con Toro Rosso, dopo aver vinto in campionato World Series nel 2007, ma il programma Red Bull non gli offrì mai la chance del gran salto, restando confinato al ruolo di pilota di riserva nel 2009. L'unico problema che potrebbe ostacolare l'esordio del neozelandese in Formula 1 sarebbe l'accordo che Hartley ha già raggiunto con la Ganassi Racing per correre in Indycar nel 2018, dunque potrebbero esserci delle questioni contrattuali da mettere in chiaro per poter scendere in pista ad Austin. Ringrazio la Red Bull per aver reso possibile tutto questo e la Porsche per avermi consentito di affiancare questo impegno a quello nell'Endurance. "Sarà il mio debutto in F.1 e non vorrei che si creassero troppe aspettative su di me, ma mi sento decisamente pronto". Siamo molto contenti di riabbracciarlo nel team.