Assemblea Anci, Gentiloni a Vicenza: "Finanziara senza aumento tasse e Iva"

13 Ottobre, 2017, 21:26 | Autore: Alighiero Casassa
  • Sboarina: Voglio più soldi per la sicurezza

"La tre giorni dell'Associazione, dall'11 al 13 ottobre, si svolge a Vicenza ed è intitolata "#cittàpuntozero. Sul palco, a parlare ai sindaci il premier Paolo Gentiloni e, prima di lui il ministro Del Rio. E che l'emergenza sicurezza sia al primo posto nell'agenda di ogni sindaco non lo dico solo io da tempo, lo confermano i dati dell'analisi, presentata oggi, condotta dall'Istituto Affari Internazionali in collaborazione con l'università di Siena. "E' raddoppiata la percentuale degli italiani che ritiene interesse prioritario del paese la protezione delle frontiere e il controllo dei flussi migratori, tutti gli altri problemi passano in secondo piano. noi sindaci siamo le figure più a contatto con gli amministrati e abbiamo il dovere di cercare risposte alle esigenze che vengono espresse tanto chiaramente".

"Gentiloni ha dato delle risposte positive, sicuramente c'è un rallentamento nell'armonizzazione del bilancio che è giusto fare, rischiavamo, con i tempi ristretti, di attuare una sorta di erosione sulla spesa corrente dei comuni, e quindi rischiavamo di ridurre i servizi nei confronti dei cittadini, e questo per fortuna non accadrà" ha sottolineato Decaro. La stragrande maggioranza degli intervistati, infatti, si sente rappresentata più dal sindaco che da altre cariche istituzionali.

Quest'ultimo ha toccato tre temi strettamente vicentini: "Completeremo i lavori come ho sempre detto", ha annunciato il ministro delle infrastrutture e trasporti, specificando: "Sulla Pedemontana si va avanti, la Regione ha avuto il nostro contributo mentre per la Valdastico Nord stiamo progettando la parte esecutiva per quel che riguarda il Veneto".