Apple, addio Touch ID nel 2018

13 Ottobre, 2017, 13:54 | Autore: Luciano Vano
  • Dal 2018 Apple non implementerà più il Touch ID sui suoi iPhone e ...

Un esempio è la nuova modalità di autenticazione Face ID. Per gli altri due dispositivi, ossia iPhone 8 e iPhone 8 Plus, Cupertino ha deciso di mantenere il tanto apprezzato lettore di impronte digitali Touch ID. Comprereste uno smartphone solo con riconoscimento facciale?

Basterà, infatti, posizionare lo smartphone davanti al proprio viso per sbloccarlo automaticamente oppure per verificare i pagamenti dal sistema Apple Pay. In ogni caso, stando a quanto dichiarato dal noto analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities, dovremo iniziare a farci l'abitudine a sbloccare lo smartphone con il volto. Kuo ha ribadito una considerazione fatta il mese scorso.

Ricordiamo che il Face ID ha, secondo i dati Apple, un margine di errore di appena 1 su 1 milione che, rapportato al margine di 1 su 50.000 del Touch ID, renderà i nuovi iPhone molto più sicuri.

L'analista conferma anche che diversi produttori Android stanno lavorando per integrare il sensore di impronte digitali all'interno del display, ma questa idea è stata vagliata e poi abbandonata da Apple. Voci di corridoio vogliono la presenza di questa tecnologia già il prossimo anno sul nuovo Note di Samsung, ma a più riprese KGI ha affermato che i tempi di sviluppo dovrebbero essere più lunghi per un'implementazione perfetta del lettore di impronte sotto il vetro.