A "TTG Incontri" si parla del mercato turistico cinese

13 Ottobre, 2017, 10:30 | Autore: Alighiero Casassa
  • Contram protagonista al TTG Incontri di Rimini con il consorzio Vector One

Parliamo di TTG incontri, il principale appuntamento fieristico dedicato al turismo, in programma alla Fiera di Rimini dal 12 al 14 ottobre.

Un'industria, quella turistica tricolore, che vale 70,2 miliardi di euro (4,2% del Pil) che salgono a 172,8 miliardi di euro (10,3% del Pil), se si aggiunge anche l'indotto.

Alla Fiera di Rimini sono già attese quasi 70 mila presenze, con 1.000 buyers provenienti da 85 Paesi. Insieme al TTG, svolgono in contemporanea il Sia Guest, il Salone Internazione dell'Accoglienza e Sun e il Salone dell'Outdoor: formula innovativa che concentra in un'unica location e in tre giorni tutta l'offerta per il turismo, l'accoglienza e il tempo libero, creando così efficaci opportunità di networking tra chi realizza il prodotto e chi lo distribuisce. E dal punto di vista occupazionale sono circa 2,7 milioni i lavoratori nel settore. Al debutto saranno presenti l'assessore al Turismo dell'Emilia-Romagna, Andrea Corsini, l'assessore alle Risorse Finanziarie del Comune di Rimini, Gianluca Brasini, ed presidente di Italian Exhibition Group, Lorenzo Cagnoni. "Siamo pronti all'organizzazione di manifestazioni in Cina nel 2018, nel segno dell'internazionalizzazione della fiera e della valorizzazione di una filiera di straordinaria qualità". Quest'ultima area rappresenta la più grande piazza di contrattazione al mondo del prodotto turistico italiano.