Casa » Sport

Romagnoli e Musacchio: "Bonucci campione vero. Icardi non deve respirare"

12 Ottobre, 2017, 17:50 | Autore: Lucilla Lucia
  • Musacchio: “Voglio vincere il derby. Bonucci? Un onore giocare con lui”

Mateo Musacchio, protagonista di una Q&A insieme al collega Alessio Romagnoli e al responsabile del settore giovanile del Milan, Filippo Galli, ha risposto alle domande social dei tifosi rossoneri in vista del derby con l'Inter: "Cercheremo di essere undici leoni - ha dichiarato il difensore argentino - metteremo tutto in campo". Il numero 13 è partito dalla rete realizzata nello scorso derby, con la speranza di potersi ripetere, anche se ha ammesso di essere scaramantico e preferire il gioco alle parole. Diamo molto più importante alla tattica qui.

Non poteva mancare l'argomento Bonucci, nuovo capitano e compagno nel Milan: "L'ho conosciuto già in Nazionale l'anno scorso. Sarà il mio primo derby, spero di giocarlo al meglio e vincerlo". "Ma sono loro a doversi preoccupare di noi". "E' un grandissimo campione e si può solo imparare da lui". Ho ritenuto opportuno non operarmi, parlando con tanti specialisti.

"Sto bene e ho molta voglia di vincere domenica". "L'Inter - aggiunge il difensore del Milan - è una squadra quadrata, magari non ha espresso un calcio bellissimo, ma ha vinto molto". Sanno muoversi bene, hanno un buona gestione di palla. "Icardi è tra i migliori attaccanti del campionato, Perisic ha un grande spunto e Joao Mario sa muoversi tra le linee". Ci serve anche l'aiuto del nostro pubblico.

MUSACCHIO/ICARDI - "Non bisogna lasciarlo respirare, ma non solo lui".