Roma-Napoli si giocherà regolarmente sabato alle 20.45

12 Ottobre, 2017, 18:03 | Autore: Minervina Schirripa
  • UFFICIALE Roma Napoli confermata alle 20.45. Trasferta vietata e controlli lungo le strade già nel pomeriggio

Stamane durante Si Gonfia La Rete, in onda su Radio CRC è intervenuto il dottor Roberto Massucci, della questura di Roma.

ROMA-NAPOLI SI AVVICINA - "Sarà una sfida che si deciderà sugli episodi".

"Roma-Napoli? Due città vicine a livello culturale, gli screzi tra le due tifoserie devono finire". Una misura che potrebbe essere estesa anche alle consolari come Appia e Pontina.

Il divieto della trasferta?

Da oggi infine è ripresa la preparazione per la delicata sfida contro gli uomini di Di Francesco a Castelvolturno dopo i due giorni di riposo, a disposizione di Sarri tutti i giocatori non convocati per le nazionali escluso Milik che sta proseguendo la riabilitazione al gionocchio dopo l'intervento ai crociati, ai quali man mano si aggiungeranno quelli di rientro dagli impegni per le qualificazioni ai mondiali di Russia 2018. Giocare di sera sarà un primo step.

VIGILIA BLINDATA - I controlli dei biglietti per il settore ospiti inizieranno già dall'autostrada: sono ben quattromila i tagliandi riservati ai tifosi napoletani provenienti da altre regioni, oltre che dal Lazio naturalmente. L'Olimpico è uno stadio sicurissimo e sarà presidiato dai nostri agenti sul territorio. La zona di Tor di Quinto è ora recintata e tenuta sotto controllo, l'area sarà a dir poco blindata al passaggio dei tifosi del Napoli. Sono assolutamente vietati raduni o assembramenti per ricordare il povero Ciro. "Monitoriamo tutto, dai caselli autostradali all'impianto e non abbiamo notizie di possibili scontro tra le tifoserie".