Casa » Sport

Vince Marquez, Rossi quinto, Dovizioso settimo

25 Settembre, 2017, 02:08 | Autore: Lucilla Lucia

Che qualifiche! Sul circuito di Aragon sono andate in scena le qualifiche e Valentino Rossi, tornato in pista dopo 22 giorni dall'infortunio alla gamba destra - frattura di tibia e perone - ha conquistato un ottimo terzo tempo con il suo crono in 1'47.815.

Il leader del Mondiale, Andrea Dovizioso, è ottavo con un ritardo di 1.104.

Marc Marquez (Honda) si aggiudica il Gp di Aragon e, approfittando del 7° posto di Dovizioso, conquista la leadership assoluta. Dico piccolo perché sappiamo che rimangono ancora quattro gare, in cui può succedere di tutto e 16 punti non sono tanti.

Infine, ha ribadito di essere contento della prestazione odierna, ma che bisogna lavorare per far funzionare la M1 anche sul bagnato per evitare giornate no come ieri: "La cosa che è cambiata di più è che ieri era bagnato e oggi asciutto". "Secondo me la nostra moto continua a essere competitiva, con la gomma nuova siamo partiti in prima fila e ci sentiamo bene, in gara in uscita dalle curve spinniamo troppo e i nostri controlli lavorano troppo, mentre Honda e Ducati sono riusciti a ricreare un sistema simile a quello di due anni fa".

Stoico Valentino Rossi, il pesarese si è piazato al 5° posto. Abbiamo fatto un buon lavoro ma dobbiamo anche dare credito ai piloti in prima fila. Non ero al 100%, negli ultimi giri ero abbastanza cotto e facevo più fatica nei cambi di direzione, avevo un po' di dolore e la mia posizione sulla moto non era al massimo, però sono riuscito a spingere fino alla fine e quindi sono molto contento. Nel 2010 quando mi ruppi la gamba ho saltato 4 gare e ci misi molto a riprendere gli automatismi, è per questo che ci tenevo a esserci già oggi.