Casa » Sport

Sampdoria, Strinic: "Ho pensato al ritiro"

22 Settembre, 2017, 15:44 | Autore: Lucilla Lucia
  • Sampdoria, Strinic: “Ho pensato al ritiro”

"A Napoli ho visto la minaccia del ritiro e della pensione a soli 30 anni. Sono stato per due anni seduto in panchina e non mi andava un'altra stagione così". Queste le dichiarazioni dell'ex terzino del Napoli Ivan Strinic, che ha rilasciato una lunga intervista al giornale croato Sportske Novosti. "Ho ancora tante partite da giocare". Uno si allena sempre al massimo delle proprie capacità, ha delle ambizioni, e poi quando arriva il momento di giocare sistematicamente si trova fuori.

"La Sampdoria per me è una sorta di nuovo inizio, voglio ricominciare e confermarmi". Credevo di avere una certa posizione all'interno della nazionale, ma non posso dire altro perchè a Napoli non giocavo. Le mancate convocazioni in Nazionale nell'ultimo periodo? Il terzino ha parlato anche di Marko Rog: "E' un giocatore con grandi potenzialità che sicuramente crescerà a Napoli". Quando arrivò in Italia dovette imparare la lingua, adattarsi allo stile di vita italiano dentro e fuori dal campo. "Non è facile per un giovane affrontare tutto questo, ma il ragazzo si farà, senza alcun dubbio". Sarri mi ha concesso qualche chance, ma mai quella continuità con 6-7 gare consecutive, importanti per dimostrare il mio valore. Di fronte a me ci sono un sacco di partite. Eppure ogni volta che giocavo le critiche e i giudizi erano positivi.