Casa » Sport

Dries Armando Mertens: il web ai piedi del fuoriclasse del Napoli

22 Settembre, 2017, 12:07 | Autore: Lucilla Lucia
  • La gara di Mertens contro il Benevento

"Un gol emozionante, il solo pensarlo è da fuoriclasse": parole e musica di Maurizio Sarri nel corso della conferenza stampa post Lazio-Napoli. Loro erano in salute, sono passati in vantaggio in una delle poche occasioni concesse.

"Ghoulam? Si rinnova, c'è questo discorso sulla clausola che parte da 30 e arriva a 40 milioni, bisogna metterla nero su bianco, le cifre sono legate a presenze, prestazioni, ecc..., è tutto molto articolato ma si arriverà alla firma, il giocatore poi mi risulta che a fine mercato abbia rasserenato Sarri". Dries Mertens non ha dubbi dopo il match con la Lazio, perché la gloria personale vale poco, ma questo Napoli continua a stupire tutti e il belga è uno dei punti di forza, come racconta ai microfoni di Premium Sport. Ma dobbiamo archiviare rapidamente, tra 70 minuti siamo in campo.

"Il nostro pensiero, oltre all'attacco, deve essere rivolto alla difesa". Ci siamo comportati meglio rispetto alle ultime gare.

Se Mertens segna e incanta scalando la classifica marcatori, il suo Napoli vince e convince. A grandi linee abbiamo fatto la preparazione dello scosso anno, ci siamo riposati qualche giorno in più. Penso che le difficoltà di stagione di chi si prepara per un preliminare sia più un fattore mentale che non fisico. "Il gol? Ma non so, mi è venuto di tirare e ho tirato perché avevo visto il portiere fuori dai pali".

"Il primo tempo non mi ha lasciato nessuna perplessità perché eravamo pienamente in partita e infatti all'intervallo ho detto ai ragazzi di continuare così perché l'avremmo messa a posto". Abbiamo fatto un ottimo secondo tempo contro una squadra forte e che vive un buon periodo di forma. Sono contento che non abbiamo perso lucidità anche in una situazione si svantaggio.